Come fare una TORTA al CIOCCOLATO in 5 MINUTI (e 3 sono di cottura!)

Cosa c’è di meglio di una bella micro-torta per mandare all’aria la vostra dieta? Niente, e dizzy-dee.com deve averlo scoperto perché ha inventato un sistema per cucinare una torta a forma di tazza utilizzando il forno a microonde e i seguenti ingredienti:

4 cucchiai di farina per dolci
4 cucchiai di zucchero
2 chucchiai di cacao
1 uovo
3 cucchiai di latte
3 cucchiai di olio

Ecco la descrizione per chi non conosce l’inglese. Prima di continuare a leggere però pensateci bene: stavate così bene con quei pantaloni nuovi… Okay:

Mettete in una tazza farina, zucchero e cacao e mescolate

Aggiungete l’uovo

Versate il latte e l’olio e mescolate bene

Quando avete finito mettete la tazza per 3 minuti nel microonde, impostandolo alla massima potenza (1000 watt)

Aspettate che il tortino smetta di crescere

Tirate fuori il tutto e disintegrate all’istante 2 mesi di dieta

Un mio amico che l’ha fatta tante volte suggerisce di aggiungere una abbondantissima spalmata di Nutella, tanto per non farsi mancare niente. Il risultato è molto simile alla torta negretto (avete presente?)
Domani passo a prendermi i pantaloni.

Leonardo

  • fortuna che il microonde non ce l’ho, e neanche le uova a pensarci bene.
    credo di aver finito anche il cacao.
    sono salvo

  • OH, NOOOOOOOOO!!!!!! MA DAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !
    Come hai potuto farmi questo, Leo?! Fine di una bella amicizia :-(
    Addio palestra, costume ultima moda e tutti i sogni di gloria.
    A cosa mi servono quando posso fabbricarmi una bomba simile in soli cinque minuti?
    Addio proposito di non mangiare cioccolato per 30 giorni (eh eh….ma secondo te?!). Devo assolutamente provare.
    Oltre alla spalmata di Nutella aggiungerei qualche zuccherino colorato o una spolverata di zucchero a velo. Tanto per deliziare i palati più fini….e assicurarsi di far marcire tutti i denti sani rimasti, sempre che ancora ce ne siano.
    Ps: esiste una specie di cacao bianco? Cioccolato bianco in polvere. Devo indagare…..

  • allora, ho seguito tutto alla letteraq ed è venuto esattamente uguale..non è malvagio ma a parte che è supercalorico non è così buono, insomma nn ne vale la pena, vale solo il gusto dell’esperimento :)
    ps: il problema è che l’impasto è troppo “pressato”, si vede che manca il lievito…voglio provare metà dose di tutto aggiungendo mezzo cucchiaino di lievito (a dose intera la tazza nn basterebbe).

  • Fatto e devo dire che è gustosissimo!

    Oggi ho provato la ricetta però se volete una cosa più morbida propongo così (sperimentato con la sapienza della mamma):

    invece di 4 cucchiai di farina mettetene 3 + 1 di fecola
    al posto del cacao mettete il nesquik (per chi lo ha)
    separate l’abume dell’uovo (parte trasparente) dal tuorlo (parte gialla), al momento di aggiungere l’uovo mettete prima il tuorlo e mescolate, poi montate l’abume, aggiungetelo mescolate

    Il risultante sarà un dolce di un marroncino più chiaro e più morbido:-)

  • ok se riprovo vi tengo aggiornati!
    beh certo la fecola rende tutto più soffice, perchè non ci ho pensato prima? e anche l’albume montato! ma sconsiglio l’uso del nesquik…è zuccherato, già sono troppi 2 cucchiai di zucchero!

  • Ciao. Ho provato oggi a pranzo ma confermo che senza lievito il risultato è un po’ stopposo. A parte che si deve rispettare il tempo di cottura alla lettera, 3 minuti a 1000W sono forse quasi troppi.
    Io non ho usato il cioccolato ma solo farina, zucchero, uovo e dei pezzi di mela, non è male ma come detto prima un po’ stopposa. Comunque ci riprovo stasera con un po’ di lievito.

  • Pingback: Budino al cacao in 3 minuti « Grasso che cola

  • Io e mio fratello l’abbiamo appena fatta!!!
    E’ una vera porcata e infatti a noi è piaciuta (in famiglia ce ne intendiamo).
    Il rimorso ci fa dire che vogliamo provare a farla meno calorica però la verità è che vogliamo capire se riesce come torta grande in teglia, sempre a microonde (!!!)
    … ok ci siamo esaltati, è stato fantastico vederla montare, poi ci abbiamo messo su dello yogurt magro al cocco (ma io preferivo senza)

    PS: sono ore che leggo tutti i post e talvolta ho riso fino alle lacrime :D

  • Ho appena fatto ma facendo confusione invece di mettere 3 cucchiai di olio ho messo 5 di latte e 1 di olio, aggiunto un pizzichino di sale ( tiene su la maglia glutinica ) e lievito per dolci in proporzione alla quantita’ di farina, e’ uscito fuori un panettone che ho rovesciato sul piatto e rimesso nel microonde per un altro minuto, sicuramente il microonde non ha 1kw di potenza quindi dopo questo primo test che e’ sul davanzale a freddarsi cambiero’ dosi e tempi adeguandoli al forno. Bella idea, magari ti arriva qualche visita e puoi offrire torta e caffe’ o the.

  • Leooo mia sorella sta impazzandoo! appena ha visto questa ricetta l’ha volta provare SUBITOOO! ahah cmqq volevamo capire una cosa.. cosa vuol dire mettere nel microonde al massimo (1000watt) ? io posso selezionare 1..2.3… 30 minuti ma nn la potenza !

  • Ho trovato una ricetta simile su Focus alcuni anni fa!!! Mi è venuta buonissima e ci ho pure aggiunto della frutta sopra!! XDXD

  • Beh, non è venuta buona come credevo, ha un retrogusto di gomma…forse proverò con il forno normale…comunque carino il tuo blog :)

  • fatta! è la cosa piu disgustosa mai assaggiata. sembra didò cotto. dentro è venuta secca e sabbiosa, tipo un muro di cemento scorticato. l’aspetto è quello di un salame per cani, solo più cattivo.
    bella esperienza cmq…

    • grazie, luca, la tua descrizione mi ha fatto ridere di cuore come non mi capitava da tempo :)
      ma tu come fai a sapere che sapore ha il didò cotto? forse da bambino lo mangiavi? :))
      io al massimo mangiavo pezzetti di gommapane :)

  • Salame per cani con la consistenza di un muro scorticato, solo più cattivo…. Hahahah!!! Mi scendono le lacrime dal ridere!!! Proverò solo per vedere di cosa sa un muro scorticato!

  • Penso che vada aggiunto il LIEVITO …nel post originale si parla di “farina per dolci” che se non vado errata è già mescolata con il lievito…se usate la farina normale bisogna aggiungere un po’ di lievito (ma non saperi quanto per una dose così piccola…mezza bustina? un cucchiaino?…bho…) altrimenti viene di marmo!!!… ; ) ; ) …
    Cmq la proverò! mette proprio voglia di farla!!!…

    • Io ho messo tutta la bustina pane angeli in una tazza abbastanza capiente , e la torta é sbrodolata tutta fuori , non oso immaginare cosa possa succedere se ci metti mezza bustina in una tazza come quella sopra riportata (;

  • ahahahah fortissimi!!!
    x me che sono intollerante ai lieviti può andare.. e vada x la fecola ma montare le uova..allora nn son più 5 minuti eh! però proverò con l’ovomaltine anzichè il cacao…slurpppppppp

  • l’ho appena sfornato!!! siamo stati in 3 a guardare gli ultimi secondi mentre la strana cosa si ergeva inquietante dal tazzone!!!! si era formata una sorta di camera d’aria sul fondo della tazza che spingeva fuori l’essere strano!! fatto assaggino, sembra commestibile! magari con una spalmatina di nutella…… cmq divertentissima sta ricetta!

  • Salve, ho provato la ricetta e se mi è permesso vorrei aggiungere qualcosa: consiglierei di mettere sempre un pò di lievito (mezza bustina) in modo da far gonfiare l’impasto visto che per chi ha uno stomaco capriccioso (tipo il mio) mangiare un agglomerato di impasto non lievitato come quello che si ottiene sarebbe uguale a cercare di digerire una pietra nelle ore successive XD. Seconda cosa, ho provato a farlo senza cacao sostituendolo con 2 cucchiai di limoncello, il sapore era ottimo ma era rimasto un forte odore d’uovo, proverò a rifarlo aggiungeno una bustina di vaniglia per dolci nell’impasto, probabilmente risolverebbe il problema :)

  • è quasi l’una e io mi sono svegliata da poco, avevo voglia di prepararmi un dolcetto veloce veloce ma abbastanza calorico così da farci una buona e pesante colazione e saltare il pranzo, e così navigando navingando sono arrivata qua :D
    ho scritto tutti gli ingredienti e sono andata di là a vedere per prima cosa se il mio microonde arriva a 1000wat, e infatti no D: il massimo sono 750 ç_ç come posso fare? magari lo faccio stare un minutino di più, ora vedo.
    se viene una catastrofe e mi esplode in faccia non credo riuscirò a commentare, ahah. se l’esperimento va a buon fine sarò felice di raccontarvi :D
    comunque grazie :D

  • ragazzi è venuta una bomba, in tutti i sensi XD
    sarà perchè appena ‘smicroondata’ l’ho spaccata in più fette e affogata nella nutellla e nello zucchero a velo, gnam *g*
    io e il mio fratellino ce la siamo strafogata tutta e da rovente addirittura tanto era buona :D mio fratello ne è rimasto entusiasta, il che è tutto dire dato che non mangia quasi nulla, e m’ha gonfiata d’orgoglio, mi ha addirittura chiesto di rifarla per oggi pomeriggio quando verranno due suoi compagni di classe :D

    alla fine l’ho fatta stare 5 min anzichè 3 perchè i wat sono solamente 750,
    e ho preferito farla in una tazza di quelle rotonde per poter mescolare bene gli ingredienti. l’unica piccolissima pecca è che forse 3 cucchiai d’olio son troppi, quando ho assaggiato l’impasto prima di metterlo nel microonde si sentiva troppo il sapore infatti, mavabeh :D

    ancora grazie un bacio a tutti : *

  • Io lo provato a afre prima ma prima e cresciuto poi quando lo tirato fuori si e di nuovo ristretto perchè e pure ho messo tutto l’occorrente qualkuno mi sa dire il perchè?

  • Salove sn ankora io mi sono dimenticata di dire che il mio microonde non e per fare questi tipi e solo per scongelare e riscaldare

  • Quindi 3 minuti con microonde a 1000 W e 5 minuti a 750 watt. Il resto? Com’è possibile che ad alcuni viene buono e ad altri “na schifezza”?

  • Io ci riproverò a fare (Raimondo) Infatti quando lo facciamo noi viene una schifezza cmq io ci riproverò a farlo ma nel microonde di mia sorella ! questa volta non ci voglio rimanere di nuovo male hìhìhìhì Sabato farò un dolce cn lei se volete vi do la ricetta non so quale dolce sia poi vi farò sapere ok Baci Baci By Dolciaria

  • ricordatevi di tenere ferma la tazzina se usate lo sbattitore elettrico altrimenti ai 5 minuti dovrete aggiungere 2 ore per la pulizia dell’intera cucina
    In alternativa potete farlo nel lavandino

  • Salve Sn Ancora Io Ma io vorrei sapere se iul microonde ci azzecca pkè il mio e sl quello per congelare e riscaldare c’e vorrei sapè pkè nn mì è venuto quello e il fatto se poi va be allora sn io che ho sbagliato a a fare qualcosàà????????? Fatemi Saperè Un Baciò A Tuttìììììì
    P.S Mi Potete Risponde al + presto okk ciaoooo vvb

  • Salvè Ora Lo Finito Di Fare E NN MI E VENUTòòò :( MA PKè EPPURE LO FTT NEL FORNO ANZI NEL MICROONDE QUELLO X CUCINARE UFFììì

  • Pingback: Come cucinare PATATE al FORNO più CROCCANTI con un semplice trucco, o: Le PATATE AL PHORNO | Julian Save

  • 6 un grandeeee!!!!!XDXD ho 13 anni e sn riuscito a farlo da solo!!!!!!XDXDXD
    É buonissimo soprattutto cn lo zucchero a velo sopra!

  • DELIZIOSO!!!
    ho capito l’arcano….
    io l’ho tenuto 2 minuti e mezzo a 800w,
    ottimo morbido e velocissimo!
    Se mi dite come, posto le foto

  • Provata con la fecola e montando a neve l’albume. Niente male. Non la miglior torta al cioccolato che possiate mangiare ma comunque ottimo rapporto tempo/risultato! Penso anch’io che venga meglio con la farina miscelata a lievito, peccato che non ne ho in casa.

  • oggi in pausa pranzo la proverò…stasera cena romantica con mio marito per festeggiare il ns primo mese di matrimonio insieme…lavorando ho poco tempo…e qst mi sembra il dolce ideale….in più lo trasformero in una mini sacher….non vedo l’ora di assaggiarla!!!!

  • questa torta è FANTASICAAAAAAAA!! appena fatta in un nano secondo!! capovolta in piattino con aggiunta di due palline di gelato al fior di latte!! SUPERRRRRRRR!! ;)

  • appena letta la ricetta io e mia sorella siamo subito corse in cunina per provarla..il risultato è stato abbastanza buono..un pò gommosa, ma ne è valsa la pena ;)

  • Letta poco fa la ricetta e ho subito provato a farla, solo che al posto del cacao ho messo il nesquik, il risultato è stato molto buono :)

  • Wow! Adatterò la ricetta alle mie esigenze, niente latte e uova, ci metterò il latte di soia. L’uovo che lega è una leggenda metropolitana, io faccio tutto senza e lega benissimo!

  • Ho provato con 3 cucchiai di farina e 3 di zucchero, 2 cacao, 3 latte, 1 olio e mezza bustina di lievito.

    E’ venuta molto soffice e della giusta consistenza, ma dovrò riprovare aggiungendo dei pezzetti di cioccolato fondente all’impasto perchè è un po’ poco saporita.. il cacao non dà un sapore sufficientemente deciso!
    E opi altra cosa importante, il lievito a differenza delle ricette tradizionali consiglio di unirlo subito con le farine e non alla fine perchè nel microonde può fare brutti scherzi se aggiunto alla fine!

  • Ma il mio e’ stato l’unico tentativo finito in TRAGEDIA?!?

    Ho letto il post, seguito ricetta e istruzioni (e aggiunto anche un po’ di lievito) col risultato che si è INCOLLATO tutto saldamente al fondo della tazza ed è CARBONIZZATO.
    4 minuti a 750W.. guardo ma nulla accenna a lievitare.
    5 minuti…6 minuti… ho estratto il composto duro come un mattone e ho buttato tutto dalla finestra (tranne la tazza che ho poi grattato a dovere per rimuovere il residuo solidificato sul fondo).

    Dove ho sbagliato? Forse è solo questione di sfiga -W Carena!

  • E’ la prima volta che visito questo “sito” e credo che siate matti.Però simpatici perchè non vedo cattiverie e insulti come su certi blog politici o (cosidetti)sportivi.A proposito dello strano panettoncino di cioccolato NON lo proverò perchè mi pare più salutare comprarlo bell’ e fatto..
    Adesso vado a leggere come si calcola l’età dei cani,ma ai più giovani lettori do’ un’avvertimento: dopo i 50 ogni nostro anno ne costa 2, e dopo i 70 ne costa 7,come quelli che dicono dei cani.Ahimé.Buonanotte a tutti

  • Appena fatto e divorato insieme alla mia bambina…
    L’ho un pelino modificato: ho sbattuto l’uovo a mano con una forchetta fino a farlo diventare molto spumoso( questo collabora alla lievitazione), ho messo 2 cucchiai di olio di semi e una punta di cucchiaino di lievito x dolci.
    Non l’ho voluto mettere nel tazzone bensì in una ciotola in plastica quadrata x microonde(10cmX10).
    Risultato: una fantastica tornina che ho tagliato in due, spalmato di nutella e richiusa l’ho cosparsa di zucchero a velo.
    Tengo a precisare che ho rispettato minuti e temperatura…Risultato eccellente e ripeterò sicuramente.
    Consiglio il cacao amaro con quella dose di zucchero altrimenti tirate via almeno mezzo cucchiaio di zucchero!!
    Grazie mille… per me è OTTIMA!!!

  • in alternativa alla farina per dolci, si può aggiungere farina normale con un pò di lievito o un pò di bicarbonato (come ho fatto io) e viene un piccolo panettone davvero buono e per niente gommoso!

  • Ciaouuuuuuu!!!! nn vi dico k pasticcio sto facendo io!!!!=)=) allora convintissima di avere le uova comincio la “difficilissima” preparazione!!! apro il frigo…e le uova nn cerano!!=)=) cosi dico noooooooo cavolo!!!! e ora??? beh ci ho buttato un pò di yogurt!! poi cacao inesistente avevo il budino della cameo ma siiiiiii!! e via nel micro onde!!!…noooo raga sembrano tanti big babool nella versione cacca!!!ahaha nn ho il coraggio di assaggiarlo cuociamolo ancora un pò!……………….è ancora li k gira………………………………………………..ora vi dirò cm è venuto……………………………………………………………………..-10sec!!!!!!!!! dinnnnn scattato!!=) quntooooo fumooooooo aiuto!!!! mah…no nn se può proprio mangià!!!! blèèèèèèè k negata!!!!! va bhè in compenso mi è passata la voglia di dolce!!!!ahahah.

  • Ciao a tutti,
    ho scoperto oggi questa invenzione della monotorta (mentre cercavo dolcimonodose da fare per me) ma….. se non ho un microonde, quanto deve stare nel forno normale? Grazie in anticipo

  • Ho appena sfornato (se così si può dire) il dolce… ho dimezzato gli ingredienti, nel senso che ho messo in una tazza 3 di farina per dolci, tre cucchiai di zucchero scarsi, tre di latte, due scarsi di cacao, un cucchiaio e mezzo di olio di semi, un uovo e poi ho pensato ad una mezza bustina di lievito per microonde. Il mio è un panasonic 750, pensavo di impiegarci 5 o sei minuti invece dopo neanche un minuto e mezzo si era gonfiata in modo mastodontico. Ho aperto il forno dopo due minuti e mezzo, credevo scoppiasse. Subito ne ho assaggiata una mollichina, morbidissima!Come una qualsivoglia torta cotta nel forno tradizionale. Non ci credevo ma… buon appetito!

  • IO NON HO POTUTO RESISTERE ,E ME LA SONO FATTA IMMEDIATAMENTE .è RIUSCITA BENISSIMO ,ADESSO ASPETTO UNA MIA CARA AMICA CON CUI VOGLIO CONDIVIDERE I SENSI DI COLPA E ANCHE IL SAPORE .PIù TARDI VI DIRò .CIAO E GRAZIE

  • Heiiiiii!!!!!
    Oggi dopo aver letto la ricetta ci ho provato subito ma…
    ke disastro!!!!! xD
    X gli ingredienti tutto a posto, poi però l’ho messa nel microonde e…
    non succedeva niente!!!!!!!!!!
    Dopo 3 minuti era lì e nn lievitava x nulla…
    allora l’ho lasciata lì ancora per…
    1 minuto………………………………….. niente!
    2 minuti…………………………………………………….. ancora niente!
    3, 4, 5, 6, 7,8,……………………………………………………………………niente di niente! rimaneva lì e nn si gonfiava, ho fatto anche la prova dello stuzzichino ma… usciva sporco!!!!! xD xD xD xD
    Al 10 minuto mi sono rotta e l’ho tirata fuori… indovinate?
    Era tutta secca e del tortino… dov’era il tortino?
    Il mio fratellino lo aspettava impaziente ma… l’ho staccata a forza dalla scodellina e l’ho gettata nella spazzatura…
    30 minuti a scrostare la scodella… ù-ù pensate ke rottura…
    ci riproverò!!! di sicuro… ma nn oggi! sono ancora reduce da quella esperienza!
    cmq fantastico ‘sto blog!!!! =D ^-^ ^-^ ^-^

  • eccoci qui cn qst “cacata” ahahah…allora noi l’abbiamo fatta in una teglia a forma di cuore…l’aspetto è ottimo…il sapore..mmm…bhè sa di uovo!!!…forse xk nn abbiamo messo l’olio???bhoo…lo scopriremo la pross volta xk la “cacata” non finisce3 qua ….ALLA PROSSIMAAAAAAAAAA

  • DEVO, DEVO DEVO assolutamente provarla! **
    Al diavolo la dieta e l`estate che si avvicina.
    Blog bellissimo, ci sto passando le ore, quasi…
    Iniziando con l`articolo sulla ‘cacca nei luoghi pubblici’.
    Sei un genio!

    Silvia

  • Pingback: Oasi delle Mamme — Ricetta veloce: torta al cioccolato in 5′? Si può fare!

  • Pingback: Qualcosa di dolce… ogni tanto ci vuole! | pagine ver-so

  • Pingback: Torta al cioccolato in tazza da 5 minuti | pagine ver-so | pagine al-te

  • non ho resistito provatasubito, correzioni, un cucchiaio di olio in meno e un cucchiaio di lievito per dolci, adesso ci metto la crema al cioccolato e gnam

  • Ho scoperto qst blog ieri sera….sn pure rotolata giu’ dal divano dalle trp risate….è un blog terapeutico antidepressivo….lo consiglierò senza indugi. Leggendo i commenti mi chiedo dopo tt qst anni se le medesime persone sn ancora così pazzerelle…ma è stata una botta di buonumore leggervi. Vado a leggere gli altri post mi sa ci passerò parte della notte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

(compreso quello di scrivere ciò che mi pare tra due parentesi)

Privacy Policy