Come utilizzare Skype o qualsiasi provider VoIP con un comune telefono (anche cordless)

Se ancora non lo sapete, da un po’ di tempo è possibile telefonare attraverso un PC e un buon collegamento ai telefoni di tutto il mondo a costi irrisori, a volte persino nulli (a breve scriverò un articolo in merito).
L’unico problema di questo tipo di offerte è che sono piuttosto scomode da sfruttare. Nel peggiore dei casi è necessario stare al PC con cuffie e microfono… comodo per qualche chiamata ma poco pratico da usare nel tempo. Una valida alternativa è quella di aquistare un apparecchio apposito. Ce ne sono di molti tipi. I più economici sono dei telefoni da collegare alla porta USB. Hanno il difetto di non essere propriamente economici per quello che fanno e comunque hanno un filo, quindi non puoi allontanarti dal PC. Poi ci sono gli ATA, che sono apparecchi da collegare al router e che permettono di collegare qualsiasi telefono. Ottimi ma relativamente costosi.

Cosa fare allora se si ha un budget limitato e si vogliono sfruttare le nuove offerte senza rinunciare a parte della comodità?
Semplice. Con qualche conoscenza di elettronica e un buon saldatore potete costruirvi questo circuito da pochissimi euro da collegare alle entrate cuffie e microfono del PC e attaccarci un telefono qualsiasi, anche un cordless.

Realizzando questo circuito, trovato sul web e per il quale non posso dare garanzie, vi assumete qualsiasi responsabilità derivante dalla sua realizzazione e dal suo utilizzo.

Ecco lo schema. In fondo alla pagina riporto i link alla fonte originale in inglese.

phone.gif

Come potete notare, il circuito è alimentato da una comune batteria da 9 Volts.
Se invece della batteria volete alimentarlo dalle porte USB (ve ne serviranno due) potete usare questo qui:

phone2.GIF

Questo invece è il disegno che indica i collegamenti da fare ai jack:

jack.GIF

Cliccate qui per trovare un po’ di foto delle fasi di una realizzazione pratica.

A questo punto pensiamo al software, che ci permetterà di comporre il numero e inviare la chiamata usando la tastiera del telefono (riconosce i toni dei tasti premuti. E’ necessaria una calibratura iniziale, molto semplice).

Se volete usare il telefono con Skype dovrete installare questo software Chat-Cord@DialerSK.

Se invece volete utilizzarlo con X-Lite, quindi con qualsiasi provider telefonico compatibile con la tecnologia SIP, usate questo Chat-Cord@DialerXT .

Per qualsiasi approfondimento vi rimando al link in inglese: Skype/VoIP phone adapter.
Qui invece potete trovare lo stesso articolo con un po’ di commenti degli utenti (sempre in inglese).

Non mi resta che augurarvi buone, lunghe e soprattutto economiche conversazioni telefoniche.

P.S. In realtà esiste un altro tipo di circuito molto semplice ed altrettanto efficace ma richiede un trasformatore praticamente introvabile, se non in alcuni vecchi modem. Ho trovato più utile, quindi, pubblicare questo circuito alla portata di tutti e con componenti di facile reperibilità.

5 commenti su “Come utilizzare Skype o qualsiasi provider VoIP con un comune telefono (anche cordless)”

  1. Nei siti dove hai trovato questi schemi, qualcuno fa presente che sono leggermente errati.

    Il primo (quello con la pila a 9V) ha la massa del microfono collegata IN SERIE al potenziometro da 500 ohm, che ovviamente non va collegato ad altro, che alla presa RJ11.

    L’altro, quello che usa due porte USB, non fa altro che mettere in cortocircuito le due prese, visto che i 5V vengono dalla stessa “sorgente”.

    Non ho ancora provato lo schema. Spero di trovare tempo per farlo, prima o poi.

  2. La versione modificata, presente nel sito: http://www.vital.pri.ee/PSTN
    funziona che è una meraviglia!!

    Ho inserito un trimmer al posto di R3 e tutto è perfetto.
    Collegabile a qualsiasi telefono.
    Una cosa.. per gli ignoranti come me…
    I condensatori indicati C1, C2 sono dei ceramici.

    In ogni caso, montato il tutto, un paio di prove ed aggiustamenti (avevo dimenticato una “pista”… non di coca…

    E tutto ha funzionato alla grande.

    Uso X-Lite con i parametri SIP per VoipStunt

    L’unica cosa che mi manca è poter comporre il numero dal telefono piuttosto che dal pc.
    L’autore segnalava chat-cord dialerXT, ma è un software a pagamento…
    Qualcuno sa se c’è un equivalente free ?

    Ciao a tutti

  3. per chi ne capisce poco…
    qualcuno cosi gentile da pubblicare o inviarmi uno schema elementare… tipo i fili nen rj11 in quali pin devono essere collegati… e poi nei jack e ancora la massa…
    Se c’è qualche santo lo ringrazio infinitamente

Rispondi a ciccio Annulla risposta