Come far smettere di piangere un bebè in 5 secondi

Finalmente la ragazza che hai corteggiato tutta la sera ci sta. Adesso siete soli e sta per baciarti. Fortuna che non sei sposato. Senti un rumore lontano. Diventa sempre più forte. E’ insopportabile. Ti svegli. Tua moglie ti guarda dall’altra metà del letto e dice: “Tocca a te”.

Forse, e dico forse, d’ora in poi potrete sbrigarvela in pochi secondi.
Tralascio per un attimo l’unico metodo che conosco, che consiste nel tenere in braccio il bambino a pancia in giù, per portare alla vostra attenzione un metodo in apparenza rivoluzionario.
E’ una bufala? Scopriamolo insieme. Non vi anticipo niente, guardate il video qui sotto (sì, sono giapponesi e non capisco nulla di quello che dicono. Non è che c’è qualcuno che ce lo spiega?):

C’è da sperare che funzioni. Purtroppo non ho un bebè a disposizione, cerco volontari per testare il metodo.

Vorrei che questo post diventasse un laboratorio su tutti i metodi (personali e non) che riusciamo a raccogliere e testare.

E forse la prossima volta non sarete in piedi quando la sveglia suona…

43 commenti su “Come far smettere di piangere un bebè in 5 secondi”

  1. funziona pure con gli adulti?
    causa assuefazione?
    non è che i bebè nei filmati piangono xkè sottoposti a scariche elettriche che cessano truffaldinamente nel momento in cui il tizio fa il rumore?

    grazie della vostra attenzione

    • non credo che usino scariche elettriche perché anche se le scosse finissero i bambini non smetterebbero di piangere e il trauma non cesserebbe

  2. tutto è possibile.
    sai qual è la prima sensazione che mi ha dato? hai presente quel quiz di qualche anno fa con gerry scotti in cui presentavano dei video e solo uno di questi era vero…
    potrebbe essere di un programma analogo giapponese, quindi tutta una bufala…

    tra l’altro il ragazzo all’inizio mi sembra che alla fine della sequenza sia sul punto di ridere :-)

  3. No no, niente r*ttini…
    dal filmato sembra che non bevano l’acqua ma la tengano solo in bocca con le labbra socchiuse mentre inspirano.
    Questo dovrebbe dare quel rumore caratteristico… non dirmi che ancora non ci hai provato.

  4. In quel video viene spiegato che il metodo utilizzato è lo stesso usato dai sommelier durante la degustazione.
    Si beve una piccola quantità di vino e la si tiene in bocca, successivamente aprendo leggermente le labbra si succhia aria, in modo da permettere all’aroma del vino di arrivare al naso.
    Non ho bambini ma sono curiosissimo di vedere se funziona!
    Ps. Hai un blog pazzesco!

  5. già lo so… percentuale di probabilità di riuscita uguale a quella della piegatura della maglietta in un secondo!!!
    tu comunque continua a farci sognare!

    ciao e grazie

    • Il metodo “maglietta in due secondi” è stata la mia salvezza!
      Adesso…. Tenterò di insegnarlo alla figlia dei miei vicini XD

      Grazieeeeeeee

  6. Con i bambini funziona, ma funzionano benissimo anche le musiche new age che riproducono il rumore dell’acqua. Stranamente un rubinetto con l’acqua che scorre non funziona!!!!

  7. ragazzi questa la so io la usavo col mio bebè!!!
    udite :simula il gorgoglio nella pancia della mamma del quale i piccoletti hanno una grande nostalgia
    é poco poetico ma funziona

  8. Il rumore che sviluppano è tra i 6000 e gli 8000Hz…e questo gli permette di far smettere i bambini di piangere in un’attimo…sembra assurdo ma è vero…

  9. vendono fischietti ad acqua fatti apposta, perlomeno in Sicilia sono diffusi.

    PS: Non so se funzioni in generale, ma questo fischio riesce anche a fare smettere di russare mio fratello (di 20 anni!)

  10. sono d’accordo con antonella, ale non sei sano ma l’idea della grappa è genialeXD
    il gorgoglio funziona perchè ricorda ai bambini il rumore che sentono quando sono immersi nel liquido amniotico (nella pancia insomma:)
    se volete un consilgio in più si può usare anche il ronzio di un ventilatore o di un phon tenuto basso, una frequenza di quel tipo costante e continua AIUTA A RILASSARE ANCHE GLI ADULTI, provato e confermato!perchè nei cd di ipnosi o rilassamento c’è un suono basso e continuo di sottofondo secondo voi??!! (io mi sono registrato il rumore del ventilatore su cd hihihi)

  11. hey mahdi, visto che hai scritto sotto il mio commento immagino che il tuo sia per me. ma se nn lo fosse farei la figura dell’egocentrico…però se nn rispondessi farei quella del supponente quindi XD XD

  12. Vow!!! (e non è un errore grammaticale) Questo blog è nettamente sorprendente! E incredibilmente paiono svilupparsi anche amicizie e amori ;-) Grande Leonardo!!!

  13. I° Complimentie a leonardo per il Blog intelligente ed originale!

    II° ho provato il metodo su mio figlio di 7,5 mesi. Il pupo e’ anche soprannnominato “La Belva!” per i suoi pianti lunghi ed acutissimi.
    Volevo far sapere a tutti che su di lui il metodo ha funzionato, o almeno e’ stato efficace finche’ non ho smesso di gorgogliare dopodiche’ a rispreso a piangere!
    Forse dovevo continuare per almeno 5 minuti?

    Alex.

  14. sembra molto più semplice delle tecniche che usavo io per far chetare la mia sorellina. Io dovevo saltare e fare le boccacce..e la cosa non si limitava a 5 secondi ma a molto molto di più.

  15. Non sono un genitore ma ho una sorella più piccola di me di 6 anni…

    1) Il metodo può funzionare là per là perchè attira la curiosità del bebè e tutte quelle menate sulle frequenze.

    2)Scordatevi che dopo esservi svegliati alle 3 di notte e aver fatto qualche gorgoglio ve ne tornerete a dormire fino alle 8 di mattina..se il pupo ha fame o sete o se l’è fatta sotto non smetterà che per qualche secondo!!

    3)Dopo averlo zittito dovete rifarlo addormentare!

    Di certo se si vive in un condominio è utile placare subito l’ululato della bestia :D

  16. Si potrebbe registrare il suono e farlo riprodurre in continuazione così non si rimane lì a farlo ogni volta
    Stupendo questo Blog!!

  17. ciao raga,io russo fortissimo e vorrei un rimedio per non russare più..poi mentre russo a volte le mie amiche(se a volte facciamo pigiama party) mi aprono la bocca o mi filmano…..poi mi fanno il solletico alla pancia e quando mi sveglio mi dicono:”non abbiamo chiuso occhio!! russavi!”
    a volte rimango a occhi chiusi con la faccia rivolta verso il soffitto e a bocca spalancata e russo ma forte!!!e poi a volte chiudo e riapro la bocca,datemi un rimedio!!ciao

  18. Anche prenderlo in braccio e massaggiarlo con movimenti rotatori sulla spina dorsale un po piu in alto del coccige lo rilassa. Visto sul treno. Un bambino piangeva e la madre non riusciva a farlo stare zitto. Una signora lo ha preso e ha fatto il massaggio. Lavorava in ospedale, reparto dei bambini

  19. funziona!
    provato stanotte sulla bambina, per una volta ho abbandonato la mossa di mr Spock e ho provato questa; certo l’altra era più efficace (però penso che alla lunga qualche problema potrebbe darlo sullo sviluppo psicofisico)

Rispondi a Ciao Annulla risposta