Come dire addio per sempre alle zanzare…

…o quasi.
Ogni anno è la stessa storia… milioni di zanzare (tutte femmine) si organizzano per rovinarci la vita…. o almeno qualche nottata.

Le ho provate tutte, dai rimedi della nonna alla caccia selvaggia, ma non hanno mai funzionato.
Le uniche soluzioni valide che ho trovato per stare tranquilli almeno negli interni sono due e sono ovvie: usare le zanzariere e gli elettroemanatori Baygon Genius. Ho provato anche Vape, Raid e altre marche ma con nessuna ho avuto gli stessi risultati e in così poco tempo.
Non mi piace fare pubblicità gratuita a un prodotto, nè inquinare l’aria che respiro con agenti chimici, ma quando una zanzara ti ronza intorno tutta la notte non ti fai troppi problemi.

genius.jpg

Non costano poi così tanto considerando che durano mesi se usati con parsimonia e funzionano anche con la finestra aperta. Miracolosi.
[googlead]
Non abusatene e soprattutto usate dei timer programmati in modo da poterli tenere accesi mezz’ora/un’ora soltanto senza preoccuparvi di spegnerli. Potete trovare i TIMER da Ikea, ad esempio, dove hanno modelli semplici ed economici (una coppia di timer modello Tända a 3,95 euro).

Adesso speriamo che qualcuno risponda a questo post con un rimedio altrettanto efficiente, che non coinvolga un marchio commerciale e soprattutto più salutare. Se poi funziona anche all’aperto, siamo miliardari…

Leonardo

99 commenti su “Come dire addio per sempre alle zanzare…”

  1. ho provato anche quelli, ma senza risultati apprezzabili.
    ne esistono di vario tipo, i migliori sembravano essere quelli che cambiavano frequenza.
    in ogni caso, se proprio volete provarli, vi informo che esistono dei programmini per PC e per cellulare (ne conosco per symbian) che producono questi ultrasuoni…. se interessa a qualcuno faccio una piccola ricerca.

  2. Non lo sapevo!!!!
    Ma dove le trovi queste informazioni?
    Per pc di lusso, visto che ho il pc accesso per scaricare, la notte.

  3. eheh… gia’ provato?
    hai un allevamento di zanzare pronto per i test?

    cmq a te non so se fa male ma ad alcuni animali domestici potrebbe dar fastidio.

  4. io tengo l’aria condizionata in camera così bassa che le zanzare non si azzardano ad entrare perchè temono il congelamento.

  5. Sempre su DMail vengono la racchetta elettrica:

    Sembra una cagata ma oltre che essere efficace e’ pure tremendamente divertente (e sai che sadica soddisfazione quando le senti friggere!).

  6. Le MIGLIORI casse per HiFi, da diverse decine di migliaia di €, riproducono le frequenze da 18Hz a 20kHz. Gli ultrasuoni PARTONO da 20kHz in su… vi pare possibile che delle cassettine da PC o lo spekerino del cell possa arrivarci, anche ammesso che gli ultrasuoni siano effettivamente efficaci per tenere lontane le zanze malefiche?! Magari…!!!

  7. Confermo, per emettere ultrasuoni ci vogliono trasduttori specifici, io mi sono comprato il KIT MK1360 della GPEKIT a frequenza variabile (http://www.gpekit.com/details.asp?prodid=1360&cat=11&path=) consuma 20watt ma e’ possibile modificarlo per farne assorbire solo 7. Contro le zanzare non posso dire se funziona, ma per il pippistrello che mi viene a cagare sulla terrazza e’ efficacissimo. E’ udibile su tutto lo spettro dai 20 ai 100 Khz.

    • Ma il pipistrello mangia le zanzare! Stai scacciando il migliore rimedio possibile! :-)
      Per quanto riguarda gli ultrasuoni sicuramente quelli del computer sono delle buffonate! Non mi stupirei se ci fosse già l’application per l’Iphone. Quelli delle casse specifiche, probabilmente non servono a nulla, dato che pare proprio che le zanzare siano sorde.

      Io da un paio d’anni ho risolto con un oggetto simile a questo:
      http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/44361010
      Ne vendono anche di enormi, per il campeggio, grandi come delle stanze. Un po’ drastico ma per la casa è il rimedio definitivo!

      E quando uscite di casa la sera vestitevi di bianco! Strano ma vero, zanzare sono attratte dal nero e dai colori scuri.

  8. Ho un trucco per non devastare la casa (come suggerisce l’altro utente con la fida ciabata): uso…l’aspirapolvere! Infatti se la zanzara è su un muro in alto o sul soffitto, anche se lanciate la ciabatta non la prenderete mai! Invece accendete l’aspirapolvere e con il tubo lungo avvicinatevi, la “zanza” cercherà di resistere e quando sasrete più vicini sarà troppo tardi e verrà risucchiata!

    • se va be alle due de notte se vie a zanzara a rompe li maroni alle due de notte me metto co aspiraporvere….. hahahaha ne becco pochi de carci ar ……. dai vicini hahahah

  9. avete notato che quando c’è vento di zanz non se ne vedono?una bella ventilata e scappano
    oppure spruzzata di lacca vecchio tipo :si asciuga sulle ali e paf
    oppure spray tipo off sulle lenzuola e pigiama (per chi lo usa),cambio aria e ninna…
    micidiali per i nostri polmoni spray,citronella e baygon vari,meglio la zanz impacco di alcool e scompare il ponfo ciao

  10. Zanzariere, zanzariere, zanzariere e, dove non potete metterle, nel momento del passaggio dalla zona non-protetta a quella protetta (= apertura e chiusura porta)… luce spenta.

    Sono 2 anni che non mi rompono + le scatole zanzare, cimici e compagnia!

  11. x la sera va benissimo una luce al neon con la griglietta che le abbrustolisce, la paghi 40 euro ma dura almeno 10 anni… una cagata insomma… meglio k le robe chimiche… se no per il giardino c sn le lanterne nelle quali si mette un liquido apposta e una volta acceso lo stoppino ciao zanze…

  12. io prendo un rimedio omeopatico per bocca, non fa male e sembra che funzioni! rompe le scatole prenderlo ma si evitano le zanzare in casa ma soprattutto fuori! (mi scoccia portare la prolunga per il baygon fino al parco).. si chiama Ledum Palustre 5CH, chiedete in farmacia!

  13. sto studiando il fenomeno personalmente su zanzare e sembra funzionare..bisogna riprodurre frequenze variabili per un tempo abb prolungato dai 20K ai 60K…

  14. anche a me non piace portarmi la prolunga in giro… oltre al rimedio omeopatico la farmacista mi ha suggerito una curetta di vitamina B… pare che non piaccia alle bestiacce!

  15. Forum divertente e “tragico” insieme…quella del pippistrello fa morire dal ridere…Anche io le provo tutte ma risultati scadenti e poi io le attiro un sacco, da ragazzino mi hanno pure mandato all’ospedale…..Ho elaborato una teoria: esisterà pure un luogo al mondo dove non ci sono zanzare?? se qualcuno ha da consigliarmene uno raggiungibile e alla portata mi ci trasferisco subito. Aspetto fiducioso consigli in merito!!!

  16. io sono uno che le zanzare le odia e concordo con il tappezzamento della casa con zanzariere, le poche che riescono a entrare ormai sono allenato a stritolarle al volo appena le vedo, fa un po schifo ma da tanta soddisfazione :D

  17. No comment. Potevi anche mostrare oggetti di uso più comune,come la pantofola dalla suola lurida alla mazza da carpentiere da cinque chili. Forte però. E del resto,gli sponsor…servono. Chi ha idee belle,di solito. Vado a leggermi qualcos’altro,magari riesci a farmi fare due ghignate ancora prima di andare a dormire. Buonanotte.

  18. Avete mai provato a mangiare pastiglie di lievito di birra? Mi hanno detto che le usano come sistema antizanzare,chi va a controllare le stive di cereali, all’arrivo delle navi nei porti.Lo ho provato una volta in una trasferta a Novara ( ce ne erano davvero tante) e devo dire che ha funzionato. Non so però cosa succede a ingerirne tante quindi attenzione!!!

  19. metodo estremo..
    chiederne l’estinzione?
    anche perchè..se mi vengono a dire che le zanzare vengono pappate dagli uccelli..perchè me ne ritrovo un mare in casa?

    IO ODIO LE ZANZARE!
    VOGLIO LA LORO ESTINZIONE!

    • Infatti, e poi ce ne saranno altri di insetti per mantenere la catena alimentare, no?? E-stin-zio-ne e-stin-zio-ne e-stin-zio-ne!!

      • se anche la sopravvivenza del genere umano dipendesse da una sola zanzara non ci metterei un pensiero a seccarla istantaneamente. Sono delle maledette! Esseri maledetti.
        Volevo precisare che le zanzar E non si chiamano zanzar E per nulla. Gli zanzari non pungono loro, gli zanzari sono tipi pacifici e se ne stanno a casetta loro con una birretta fresca e la notte invece di uscire a cercare del sangue stanno a casa loro a guardare i siti porno per zanzari dove trovano le CILTF, le famose Cimici MILF, o al limite due api lesbiche. Sono tranquilli… loro. E qui mi fermo e non dico piu’ niente.

  20. Ciao! Solo ora ho scoperto il tuo spassosissimo blog… devo assolutamente dirti che anche io ho provato di tutto contro le zanzare… ma solo Baygon Genius mi salva.
    Geranei e Basilico ci fanno un baffo! Ricordo che molti anni fa mettevo mazzetti di basilico sul comodino… ho smesso nel momento in cui una mattina, aprendo gli occhi, ho visto tre zanzare che ronfavano appollaiate sulle fresche frasche… con la panza piena!!!! X-O
    La citronella non ho avuto modo di sperimentare realmente se funzioni, poiché il suo odore mi causa conati di vomito! ;-p
    Tutto il resto… inutile.
    Dovendo scegliere… preferisco intossicarmi con BG… che fa dormire meglio pure me!! ;-D

    • Prova a lasciare aperto un barattolo di vicks vaporub. Vicino a te nel comodino e spalmatene un po’ addosso .fammi sapere

  21. Anch’io ho la fobia delle zanzare ma respirare tutte queste sostanze non fa certo bene, così mi sono riconvertito alla racchetta elettrica, che funziona molto bene ma ha il difetto che ti devi alzare ed individuare gli insetti sui muri o in volo.

  22. Allora, metodi naturali:
    1-LAVARSI: è il nostro odore che le attira
    2-USARE PROFUMI o eau-de-toilette per confonderle
    3-LA MENTA (il geranio, la citronella,…)devono essere FRESCHE!
    4-L’INCENSO

    Dopo la puntura:
    1-non grattarsi
    2-USARE “CLICK”: è un emettitore di piezoelettricità (come gli accendi-gas)da usare localmente sulla pelle: dopo qualche secondo si ferma la diffusione della sostanza urticante e il relativo prurito

    SALUTI PRURIGINOSI
    http://www.arcipania.org

  23. Ha ragione Bruno.

    L’Aglio le allontana e nn serve necessariamente mangiarlo (altrimenti si allontanano anche i vs. partners ) ma a me è bastato metterne uno spicchio sul comodino. Ho avuto infatti una estate tranquilla dopo che per anni mi sono grattato al punto di lasciar croste per mesi. Ovviamente bisogna innanzitutto lavarsi e profumarsi decentemente, ma questo prescinde dalle zanzare, no?

  24. Io sono un insetticida naturale PER GLI ALTRI: ovunque io sia presente, le zanzare attaccano me invece che gli altri, fanno il ruttino e dopo dicono “Sorry!”, all’inglese.
    Potete affittarmi, se volete, a cifre contrattabili. Consumo però più del Baygon, v’avverto! :D

  25. fra i prodotti naturali contro le zanzare ci sono l’ olio di Neem (da usare spalmato adosso) e perfino l’olio dell’aglio che può essere impiegato anche nei giardini (l’odore si sente i primi 5 minuti poi cala, ma pare sia efficace). ciao!

  26. Io le intrappolo al muro con un bicchiere e poi faccio passare un pezzetto di carta fra il bordo del bicchiere ed il muro…capovolgo e poggio il bicchiere chiuso col pezzo d carta su un tavolo e aspetto ke le bestiaccie muoiano asfissiate!

    ke goduria la loro lenta agonia!

    • Vabbè, la soddisfazione di spiaccicarle contro il muro con tanto di schizzo di sangue è impagabile, ma questa è morbosità!! Si comincia con gli insetti e si finisce con le persone, secondo me sei un futuro serial killer.

  27. NON USATE RIMEDI OMEOPATICI!!! Sono stupidate e pure nocive!
    Il Ledum palustre contiene terpeni che sono dannosi al sistema nervoso centrale!
    Riporto quanto si trova su Internet:
    “Marsh Labrador Tea, Northern Labrador Tea or Wild Rosemary (Rhododendron tomentosum, formerly Ledum palustre), is a flowering plant in the subsection Ledum of the large genus Rhododendron in the family Ericaceae. It is a low shrub growing to 50 cm (rarely up to 120 cm) tall with evergreen leaves 12-50 mm long and 2-12 mm broad. The flowers are small, with a five-lobed white corolla, and produced several together in a corymb 3-5 cm diameter. They emit strong smell to attract bees and other pollinating insects.

    It is found growing in northern latitudes in Canada and Alaska, in Europe south to Germany, and in Asia south to northern China, Korea and Japan. It grows in peaty soils, shrubby areas, moss and lichen tundra.

    For its traditional uses in herbal medicine, see Labrador Tea; it has also been traditionally used as a gruit in brewing beer in the Middle Ages. All parts of the plant contain poisonous terpenes that affect central nervous system, causing aggressive behaviour. First symptoms of overdosage are dizziness and disturbances in movement, followed by spasms, nausea and unconsciousness. The mere smell of the plant may cause headache to some people.”

    Spero di aver salvato qualche vita!

    • Gentile Sig. Franco,
      la invito ad informarsi prima di fare affermazioni terroristiche.
      Una cosa è la fitoterapia che utilizza estratti di piante, un’altra è l’omeopatia che utilizza tra gli altri anche principi attivi del mondo vegetale ma sono preparati in modo tale da renderli non tossici.
      alfonso

  28. 1. Complimenti per il blog – contenuti fantastici direi – scoperto solo oggi e gia’ fan!

    2. Per me l’ammazzo al volo funziona meglio di tutti, ma vivo in Olanda e qui fa freddo abbastanza per tenere chiusa la finestra anche d’estate rendendo quindi la caccia pre-letto abbastanza efficace. A Roma si, ci vado di BG, xche’ altrimenti divento delicatessen per zanzare tigri. Grazie dei vari consogli, come prossima provero’ l’omeopatia!!

    3. Non e’ vero che le medicine omeopatiche fanno male – magari non ci credono tutti, concordo – ma solitamente funzionano. Sono piccole dosi di piante che ti ammazzanbo pure (vedi Belladonna, un veleno e anche rimedio)e da qui descrizioni nefaste se cerchi il nome della pianta punto [nel tuo testo: For its traditional uses in herbal medicine, see Labrador Tea > un altro link!!!!] Io tra l’altro mi sto curando l’allergia al fieno coll’omeopatia: non rincoglinisce e funziona!

  29. … e pensare ke se volessero…anni fa,vidi un documentario,avevavno trovato il metodo per sconfiggerle,bastava catturare(e l’avevano già fatto)una bella quantità di zanzare femmine,e,nn ricordo in che modo,ma l’avevano spiegato,renderle infeconde,per poi rimetterle in libertà.morale della favola,accoppiandosi,nn facevano più uova feconde,e nel giro di poco tempo sarebbero scomparse!!perchè non l’hanno fatto??per l’ecosistema..
    ora dico io : scompaiono esemplari di orsi e noi ci stiamo preoccupando di zanzare che da quando sono nato l’estate mi massacrano ??!! poi almeno una volta pizzicavano solo di sera/notte ora a tutte le ore!!! pagherei uno scienzato ;(

  30. salve a tutti.metodo della nonna,provato e funzionante,tagliate un limone in 2 parti dalla parte più lunga piantate dentro dei chiodi di garofano (una 15ina bastano),mettetevi il limone sopra il comodino dove dormite e buona notte (rifarlo quando il limone comincia ad asciugarsi)

  31. guardate…usate tutti i sistemi che volete…tutte le protezioni che esistono…dite tutte le preghiere che conoscete..ma per una volta…una sola..usate la racchetta…è stupenda! e ti diverti anche a prenderle!! quando poi le prendete le vedete friggere grazie a quelle miracolose scarice elettriche! quando c’e’ quella zanzara bastarda che non riesci mai ad acchiappare..e continua li a girarti in torno…è un sollievo vederla fumare sulla racchetta mentre si brucia!

  32. Confermo… la racchetta è impareggiabile!

    A me piace anche sedermi per terra con i pantaloni corti, aspettare che si posino sulle gambe e SBAM! spiaccicarle.
    Quando sono agguerrite alle volte le tigre mi pungono prima che di essere centrate.

    Saro’ malato!

    Ciao,
    M.
    http://www.mosquitoforum.it – Difendiamoci dalle zanzare.

  33. Io adotto questo trucco per dormire tranquillo, funziona al 70-80%.

    Un paio d’ore prima di andare a dormire, accendo la luce in una stanza vicina alla camera in modo che le zanzare, attirate dalla stessa, migrino li. Poi entro in camera, chiudo la porta e mi dimentico delle zanzare.

    Un’altra cosa utile è installare una rete per le zanzare alla finestra e basare di tenere sempre la posta chiusa, funziona ma occhio all’aerazione..

  34. Concordo che i programmi sopracitati non funzioneranno mai, le casse del pc non riproducono ultrasuoni (al di sopra dei 20khz), sono delle emerite fregature o alla peggio dei trojan

  35. Ragazzi Ho trovato il – METODO DEFINITIVO ANTI ZANZARA –

    Allora il difficile sta la prima volta, dovete prendere una o più zanzare VIVE!!!

    prendete uno stuzzicadenti lo infilate perpendicolare vicino al letto e ci legate la ZANZARA OSTAGGIO minacciando che in caso di attacco da parte di terze l’ammazzerete!
    AH! che ne pensate ???
    cmq.. in alternativa potrebbe anche bastare il solito Zoccolo di legno, unico problema che a Settembre bisogno stuccare il muro!!!

  36. Ciao a tutti, sono un appassionato di insetti ma sono tormentato dalle zanzare anche di inverno!
    Vi spiego un pò di cose sulla lotta alle zanzare:
    1)spray, piastrine ecc non servono, rendono l’aria irrespirabile anche a voi.
    2)omeopatia, non capisco come possa tenere lontane le zanzare, essendo una cosa ingerita…
    3)la ciabatta funziona bene, ma devi rimanere sveglio e, sinceramente…
    4)ultrasuoni, niente di più inutile, anzi, come già detto da un’altro utente allontana i nemici numero uno delle zanzare: i pipistrelli.
    5)scatole a neon blu con friggitrice, anche queste totalmente inutili: uccidono non solo le zanzare, ma soprattuto falene innocue, inoltre la luce ATTIRA le zanzare che sono fuori casa. In pratica è come invitarle a cena.
    6)l’odore della pelle non centra niente, le zanzare vengono attirate da tre cose: luce, calore e anidride carbonica (quando respiriamo).

    Gli unici metodi che funzionano sono due: 1)zanzariera alle finestre
    2)una piantina di citronella o un’altra pianta odorosa (rosmarino, menta basilico, geraneo) messa sul comodino o sul davanzale. Queste essenze sono anche alla base di oli e spray da mettere sulla pelle (vi consiglio sulle caviglie così l’odore rimane per più tempo perchè tende a salire).
    Ciao!
    Bel blog!Complimenti!

  37. RAGAZZI IDEA GENIALE CONTRO LE ZANZARE. Tutti quei rimedi sono versati ad allontanare le zanzare con limoni, prodotti chimici, ultrasuoni ecc. Ma, alla fine le zanzare cosa vogliono? il nostro sangue, e quindi se lo devono venire a prendere. Cosa possiamo fare noi perchè non vengano a prenderselo? darglielo subito!! una ciotolina di sangue vicino al comodino (cambiare quando è secco e grumoso, non bevibile) e addo zanzare!!!

    Quanto sono powa :D

    • Idea geniale, magari mettere addirittura dei container di sangue fuori dalle città, così le zanzare non hanno nessun bisogno di venire qui a rompere! Ma si potràa fare solo quando fra le zanzare si saranno diffusi dei teorici della decrescita sostenibile.
      Altrimenti Ottieni l’effetto opposto: le zanzare si moltiplicano a dismisura trovandsi in un ambiente ideale, consumano tutte le risorse a disposizione, non avendo una politica di controllo delle nascite, e alla fine ti ritrovi con molte più zanzare, molto più affamate di prima!

  38. Ciao a tutti. Io mi sono dedicato per 3 anni allo studio dei segnali utili alle zanzare per tracciare il -target- umano e pungere. Non è questione di sordità, nè di sangue dolce o banalità del genere. Il tracciante è la molecola 1-octen-3-ol emessa dalle mucose animali e presente su alcuni funghi . Solo la femmina punge e solo persone sane per non mettere a rischio la prole che necessita del sangue per essere nutrita. La molecola suddetta provoca sui sensori posti sul corpo della zanzara la comparsa di stimoli elettrici di pochi microvolt con segnale proporzionale secondo legge inversa alla distanza del target. L’ultrasuono non serve a nulla… lo si potrebbe usare solo per mettere in vibrazione i liquidi che costituiscono il corpo della zanzara e farla scoppiare…peccato che occorrerebbe qualche watt RMS per riuscirci .. ma a qual punto le nostre ossa inizierebbero a presentare lesioni simili all’osteoporosi. Io anni fa progettai un sintetizzatore di segnali atto a “distrarle” o meglio ” disorientarle”. Peccato che le industrie abbiano solo tentato di fregarmi il progetto… Mi consola che di questo dispositivo ne beneficino una stretta cerchia di amici e una professoressa universitaria che lo usò nel suo studio

  39. Aggiornamento.
    Dimenticavo di dire che la molecola 1-octen-3 -ol è presente anche nelle basi di alcuni cosmetici…… per cui non vi meravigliate se d’aestate dopo aver fatto al doccia e messo una crema per il corpo fungete da bersaglio. Diciamo che lavarsi con un sapone neutro o il vecchio Marsiglia aiuta molto nella lotta: Stesso discorso per le preme con le quali si cospargono i pargoletti. L’anidride carbonica CO2 citata dall’amico lettore è vero ha una sua importanza proprio per rendere più efficace 1-octen-3-ol. Infatti alcuni studi effettuati sulla Culex pipians e sulla Mosca Tse Tse mostrano che il livello dei segnali elettrici generati dai ” sensori” di questi insetti variano a seconda della percentuale di miscelazione di queste 2 molecole. E l’effetto non banale anche dei preparati di citronella è proprio mirato a “confondere” il tracciamento dei nostri “simpatici” insetti.

  40. Io non ho i soldi per zanzariere tradizionali, così ho comprato dal brico quelle per finestre e porte (di modo che ci puoi passare) che si attaccano col velcro.. sono fantastiche e le zanzare non entrano più.
    Inoltre si può appendere una zanzariera tonda sopra il letto, mi raccomando compratela matrimoniale così non la strappate mentre dormite.

    Ho provato gli scaccia zanzare col suono, ma il sibilo è così forte che mi fa venire la nausea.. e poi pare che attiri i ragni!

  41. Il principio attivo Icaridina è innocuo per la pelle e assolutamente efficace contro le zanzare, almeno contro quelle che vorrebbero succhiarti il sangue…. mentre per quanto rigarda il DEET, il più famoso dei principi attivi devo dire che è altrettanto efficace ma, su base della mia esperienza personale, ho potuto notare sensazioni di calore “vampate” sulle zone di pelle trattate.

    Quindi se volete dormire in pace applicate repellenti a base di Icaridina.
    La sostanza è di proprietà esclusiva della più nota azienda produttrice di repellenti di cui non preferisco far nomi, ma potete cercarla su google in un secondo.

    Se volete ostacolare l’ingresso delle zanare in casa, oltre che ai rimedi meccanici come le zanziere, chimicamente mi trovo molto bene con gli elettroemanatori con liquido o poastrine a base di Transfluitrina e di Pralletrina che appartengono ad una nota marca anche questa preferisco non nominare.

  42. Quello che nessuno dira’ mai ,,, invece di raccontarci c zzte che le zanzare sono arrivate dallestero… le zanzare sono state create in laboratorio per vendere milioni e milioni di prodotti!!

    • da questo mondo ci si puo aspettare di tutto, ma guarda che i nostri nonni contadini prendevano i chinino per non contrarre la malaria, ante II conflitto mondiale. Poi che i soliti mentecati anglofoni abbiano trafficato nei loro laboratori non c’e da stupirsi, come hanno fatto per la sanita. Ma a questo punto, considerando il marciume in cui viviamo possiamo solo fare una grande rivolta e spazzare via fisicamente per sempre i gli scarafaggi parassiti.

  43. m aggiungo all offerta come attira zanzare umano…
    una sera sono andata con gli amici in un locale all’aperto..nel tempo trascorso da quando c siamo seduti a quando è arrivato il cameriere per ordinare (10 minuti massimo) sono dovuta scappare.. a casa ho contato le punture…56!!!!! ho vinto un set di piatti per 4… XD

  44. Spiaccicare le zanzare contro il muro, e lasciare il cadavere dell’insetto spiaccicato sul muro, e ben in vista, come avvertimento per le altre zanzare.

  45. E’ un’ora che non dormo!! Avevo una decina di zanzare in camera! Ho messo tutti i veleni possibili ma non vanno via! Mi hanno punta dappertutto! Sto impazzendo!!!!!!!!

  46. PER LE CIMICI VERDI COSA FATE…. IO LI ODIO. VI PREGO AIUTATEMI PERCHè NON LI VOGLIO A CASA. SI INTRUFOLANO OVUNQUE ANCHE NEL LETTO DOVE DORMO. MI VIENE IL VOLTA STOMACO AL SOLO PENSIERO

  47. Silvia anch’io ! Solo che e’ una sola ! E siamo a fine ottobre!!! E la cosa curiosa che e’ la prima volta che mi capita e’ che questa qui mi ha punto dovunque e non mi brucia da nessuna parte..Si saranno evolute?!?!

    Bellissimo sito :)

  48. Io credo di avere qualcosa come l”insectofobia” o robadel genere, sta di fatto che siamo a dicembre e ieri sera è entrata non so come un’altra zanzara in casa, l’anno prossimo provo la racchetta anchio MUAHAHAHAHHAHA

  49. mi sono sfasciata dalle risate a leggere questi commenti e mi sembrava di essere in famiglia, persone e persone con lo stesso problema LE ZANZARE!!
    tutti nella disperazione, mi sono sentita in compagnia dopo una notte passata a sbracciarmi nel letto sperando di beccarla in volo non appena sentivo il suo maledetissimo ronzio nell’orecchio! la verita’ abbiamo fatto 1-1 perche’ lei e’morta spiaccicata al muro per mano di mio marito, ma io ho passato parte della notte in bianco!!! LE ODIO!

    • Se sei un soggetto prediletto delle zanzare, chiudi balcone o tapparella e le porte della camera, accendi la luce e prima di dormire attendi un po, vedrai che il vampiro fara la sua comparsa, devi avere pazienza di aspettare che si cali e poi tutto e valido per spianarle. Comunque nulla funziona meglio della prevenzione, zanzaliere rigorosamente chiuse, aprire e chiudere le porte esterne il piu rapidamente possibile, luce prossima a zero, con un po di allenamento le puoi prendere anche al volo con la mano se non ti fa schifo. Tutti i metodi constro questo flagello sono validi.

  50. Io ultimamente sto usando raid liquido e mi trovo davvero bene.. A patto che il diffusore funzioni!! (in passato ho usato due diffusori che non “aspiravano” il liquido insetticida e continuavo ad usarlo senza pensare fosse guasto, poi vedendo che il liquido non calava mai mi sono reso conto che era da buttare).
    In alternativa funziona bene anche l’insetticida spray (quello marca Grey costa poco ed è buono) da lasciare agire mezz’oretta e poi arieggiare la stanza.
    Se volete il massimo usateli entrambi, prima una bella spruzzata di insetticida e poi accendete il diffusore! risultato garantito.
    Ps le zanzariere io pur avendole non le uso perché bloccano il circolo d’aria e ho caldo.
    Buonanotte

  51. Un bel impianto antizanzare che nebulizza i prodotti naturali a base di oli essenziali è una soluzione veramente ecologica e efficace. Toglie gli insetti dal giardino e permette di non soffrirne anche a casa.
    Il prodotto naturale allontana le zanzare adulte ed inibisce la crescita delle larve.
    Non costa poco ma funziona veramente.
    https://www.zerozanz.it/

Rispondi a elragno Annulla risposta