Come CREARE un NASCONDIGLIO in una BOTTIGLIA di PLASTICA… PIENA

In queste bottiglie potrebbero essere nascoste delle chiavi, o dei soldi, o un orologio. E… no, non sono immersi nel liquido. Com’è possibile?


Foto di mashroms

Semplicemente potrebbero essere delle bottiglie modificate. Per costruirne una bastano 2 bottiglie, delle forbici, 2 dischetti di polistirolo, silicone e poco altro. Ecco le istruzioni:

Se i ladri non hanno sete i vostri beni saranno al sicuro.

20 commenti su “Come CREARE un NASCONDIGLIO in una BOTTIGLIA di PLASTICA… PIENA”

  1. fantastica!
    secondo me si può perfezionare:
    bisogna togliere un po’ di liquido dalla parte di sopra e lasciarla palesemente aperta in frigo
    in modo che sembri scialita e anche se i ladri hanno sete la lasciano stare, magari affiancarne una nuova così l’orologio di nonno resta al sicuro :)

  2. Ma come fa a mettere il secondo disco di polistirolo nella prima metà della bottiglia in modo da fissarli per bene? Non c’è questo passaggio!

  3. Addirittura se uno volesse potrebbe tagliare la bottiglia con il tappo non rotto (facendo uscire tutta la cocacola sopra un lavandino magari :) in questo modo la bottilgia sembrerà non ancora aperta, e metterla poi insieme a tutte le altre bottiglie nuove. Al ladro non verrà mai in mente di andare ad aprire un bottiglia di coca nuova ( e per di più calda :D )

    • Ottima l’idea di Radisc per simulare una bottiglia nuova!

      Mi associo a Paolo: suggerimenti per fissare il secondo polistirolo?

      Appena trovo le bottiglie giuste ci provo!

  4. Osservando bene il video mi sorgono due dubbi:

    1) Il fatto che il liquido sia gasato (e Pepsi o Coca sono ipergasate!) non crea la possibilità che a lungo andare, specie se mantenuta al caldo, ci sia la possibilità che il polistirolo si stacchi per la troppa pressione?

    2) Le due guarnizioni nere che vanno attaccate alla parte superiore della bottiglia servono per “fissare” le due metà ad incastro con la parte inferiore (nei tegli che si vedono all’inizio del filmato)? Perchè se è così bisognerebbe calcolare la giusta posizione nella quale incollare le guarnizioni…

  5. Molto ingegnoso!!! Come dice Gianlukko però, anch’io penso che il polisterolo non reggerebbe alla pressione di una Pepsi; ma come ha detto Dioz basta lasciarla
    prima sgasare (anche quella contenuta nella parte di sotto) e questo problemino è risolto.

  6. il trucco per nascondere oggettidi valore in casa, e di metterli dentro un oggetto che non abbia valore, in questo caso la bottiglia di pepsi.
    ragioniamoci meglio però:
    mi sa che non va bene la bottiglia di pepsi, perchè se uno avrebbe l’occasione,chi non prenderebbe una bottiglia di pepsi gratis?
    bisogna pensare ad un oggetto che non si può portare in giro (bottiglie, ecc.)
    un luogo della casa fisso ( cassetta del wc, una finta tubazione che parte dal lavandino piuttosto che dal water…. ecc.)
    bhè le idee ci sono…
    ciao

  7. Le mensole “LACK” dell’ikea!!
    Io in casa ne ho tante, sono quelle spesse con le staffe a scomparsa.
    La parte frontale ovviamente è chiusa ma dalla parte che poggia verso il muro è forata e dentro ci stanno un sacco di oggetti!!
    In realtà io lo facevo da ragazzina per nascondere… beh… delle cose a mia madre… è l’unico nascondiglio che mamma Sherlock non ha mai trovato!!

Rispondi a Diego Annulla risposta